Giovanni Sallemi è il nuovo direttore di Fondazione Caritas Vittorio Veneto, l'ente che gestisce le strutture e i servizi di Caritas Diocesana di Vittorio Veneto.

Il consiglio di amministrazione della Fondazione ha stabilito la nomina di Sallemi martedì 19 febbraio. Prenderà servizio da marzo.

 

sallemi giovanniSallemi (nella foto) lavorerà per la Fondazione da volontario, a titolo gratuito, con i soli rimborsi spese. Il suo impegno sarà di 20 ore settimanali.

In precedenza Sallemi era consigliere della Fondazione: con la nomina a direttore si è dimesso dal ruolo di consigliere per incompatibilità. Sarà il vescovo della diocesi di Vittorio Veneto mons.Corrado Pizziolo a nominarne il successore.

Il 56enne Sallemi ha 30 anni di esperienza nei servizi alla persona, ed ha operato come direttore o dirigente per  Ipab Casa Marani di Villorba, Casa Amica di Fregona, Opere Pie di Onigo  a Pederobba, irccs Eugenio Medea - La Nostra Famiglia a Conegliano, Villa Bianca a Tarzo, Casa Fenzi a Conegliano, Casa di riposo Tomitano Boccassin a Motta di Livenza.

Fondazione Caritas è braccio operativo di Caritas Diocesana Vittorio Veneto e ne gestisce i servizi e le strutture. Ma è cosa distinta da Caritas Diocesana,  organismo pastorale della Chiesa diocesana.

Il direttore di Caritas Diocesana resta don Roberto Camilotti, con Mara Cattai come vice.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Approfondisci